Silvio Berlusconi sarebbe intenzionato ad includere nella rosa dei nomi papabili quale nuovo presidente della Repubblica, anche il segretario del PDPierluigi Bersani.

La mossa a sorpresa dell’ex Presidente del Consiglio sarebbe stata fatta per arrivare alla formazione di un governo di scopo e andare ad elezioni il sette luglio.

La svolta del Presidente del PDL, con Bersani al Colle, sarebbe stata fatta per portare ad un governo di grande coalizione e far finire uno stallo politico che vige da quasi 50 giorni dopo le elezioni di febbraio.

Sempre nell’articolo di Repubblica viene riportata una conversazione del Cavaliere (foto by InfoPhoto) durante una cena avuta martedì sera fino a tarda ora con Alfano, Verdini, Brunetta, Schifani, Gasparri, Cicchitto, a Palazzo Grazioli nel quale avrebbe dichiarato: “Dal colloquio con Pierluigi ho avuto la sensazione che non escluda affatto di finire lui stesso al Colle e a quel punto, vi dirò, potrebbe pure servire a sbloccare la situazione”.

VOTA IL SONDAGGIO! Chi vorresti al Quirinale nella carica di Presidente della Repubblica?