Questa volta parla di lavoro. Papa Francesco, arrivato nella mattinata del 5 luglio in elicottero a Campobasso per la sua visita in Molise, ha tenuto un discorso nell’aula magna dell’università “Don Pasquale D’Elia”.

Il pontefice ha innanzitutto rimarcato il tema, delicato per la Chiesa, della domenica come giorno festivo. “La domenica libera dal lavoro, eccettuati i servizi necessari, sta ad affermare che la priorità non è all’economico, ma all’umano. Forse è giunto il momento di domandarci se quella di lavorare alla domenica è una vera libertà“.

Ma poi ha sottolineato il vero valore del lavoro. Chiedendo un patto per il lavoro legato anche al territorio molisano, Bergoglio ha aggiunto: “Non avere lavoro non è solo non avere il necessario per vivere: no, noi possiamo mangiare tutti i giorni, andare alla Caritas o altre associazioni. Il problema è non portare il pane a casa, questo toglie la dignità. Noi dobbiamo difenderla e la dà il lavoro“.