Paura nella notte a Parigi dove almeno sette persone sono decedute in un incendio divampato in un palazzo di otto piani. A comunicarlo sono i vigili del fuoco che, in questi minuti, stanno facendo di tutto per mettere in sicurezza gli uomini e le donne che, al momento dell’incendio, si trovavano all’interno dello stabile. 25 sono le persone ferite di cui una è un gravi condizioni; tra i feriti lievi anche due pompieri intervenuti sul posto.

Parigi, una scena di “violenza incredibile”

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti: le fiamme sono divampate per cause non ancora note. Le indagini proseguono serrate. L’incendio, in un palazzo di Parigi, è divampato intorno all’una di notte: “una scena di violenza incredibile” l’hanno definita i vigili del fuoco, citati dal quotidiano Le Monde che sta seguendo passo dopo passo questa delicata vicenda che ha portato alla morte di 7 persone. Il bilancio, purtroppo, potrebbe “aggravarsi perché l’incendio è ancora in corso tra il settimo e l’ottavo piano” hanno spiegato parlando coi giornalisti.

Parigi, residenti rifugiati sul tetto dello stabile

Stando alle prime informazioni trapelate, molti residenti – per sfuggire alle fiamme – si sono rifugiati sul tetto dello stabile in attesa dei soccorsi. Evacuati altri due edifici adiacenti per questioni di sicurezza.