Tre poliziotti sono stati arrestati dalla squadra mobile di Roma. Sono tutti in servizio alla questura della Capitale. L’accusa formulata nel provvedimento di custodia cautelare emesso dal Gip è violenza sessuale.

Le indagini che hanno portato all’arresto dei tre poliziotti riguardano due episodi differenti (foto by InfoPhoto). Il primo ai danni di un’immigrata sudamericana che era stata sottoposta agli arresti domiciliari. Il secondo fatto di violenza per il quale i tre poliziotti sono accusati è ai danni di una ragazza italiana, fermata per accertamenti durante la finale degli Europei di calcio, il 1° luglio 2012. I poliziotti arrestati dalla squadra mobile capitolina sono un sostituto commissario, un assistente e un operatore tecnico.