Basta schiacciare sul cuore posizionato tra le due ruote panoramiche per vedere comparire due animali appartenenti a specie diverse e un rapido flash della loro curiosa storia d’amore. Google ha scelto di celebrare così, con un doodle interattivo, la giornata degli innamorati 2013 che si festeggia oggi in tutto il mondo. Basta un click in homepage e le ruote cominciano a girare, facendo comparire i volti degli animali che si guardano e i loro appuntamenti:  il polpo e l’orso vanno a mangiare sushi, La scimmia e l’elefante ballano in discoteca, la rana e il piccione vanno in barca al tramonto. Una esaltazione dell’amore al di là delle differenze.

Se invece del cuore si clicca sulla lente d’ingrandimento sistemata sopra la ruota si accede alle pagine che raccontano la vita di George Washington Gale Ferris Jr., ingegnere americano, inventore della ruota panoramica, la cosiddetta Ferris Wheel ideata per la World’s Columbian Exposition di Chicago del 1893.  L’attrazione era stata costruita in competizione con la Tour  Eiffel, inaugurata a Parigi appena quattro anni prima. Realizzarla costò  400mila dollari, con una struttura composta da 36 cabine in grado di accogliere  fino a 60 persone ciascuna, per un totale di 2.160 ospiti.

Ferris è ricordato non solo per aver inventato una delle attrazioni più apprezzate dalle coppie di innamorati ma anche perché oggi ricorre il 154esimo anniversario della sua nascita. La giornata del 14 febbraio, invece, è dedicata agli innamorati e alle innamorate perché celebra il martirio di Valentino, vescovo di Terni morto decapitato il 14 febbraio del 273 su ordine dell’imperatore Claudio II il Gotico e ricordato per aver accettato di celebrare il matrimonio tra una donna cristiana e un legionario pagano.