Lo sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici indetto per venerdì 6 dicembre dall’organizzazione sindacale Usb – Lavoro privato è stato revocato a Milano, dopo un incontro tra i sindacati e il prefetto Paolo Tronca. Il motivo è la concomitanza dell’esposizione “L’artigiano in fiera” a Rho.

I trasporti nel capoluogo lombardo saranno quindi regolari. Tuttavia resta sospesa per tutta la giornata l’Area C; dal Comune fanno sapere che la notizia della revoca dello sciopero è arrivata troppo tardi perché fosse possibile modificare il provvedimento (foto by InfoPhoto).

Resta invariato il calendario dell’agitazione nelle altre città italiane. E’ possibile consultare gli orari a questo link. Le motivazioni dello sciopero, come annuncia un comunicato dell’Usb, sono “Contro le politiche del governo, che prevedono vaste e preoccupanti privatizzazioni nel settore con pesanti ricadute sui carichi di lavoro, sui salari, nonché sulla qualità e quantità del servizio alla cittadinanza“.