L’Isis, secondo le milizie curde, sarebbe stato sconfitto. È stata liberata la roccaforte di Baghouz, l’ultima aerea della Siria che era rimasta sotto il controllo diretto dell’Isis. Un portavoce della milizia ha twittato:

Baghouz è libera e abbiamo ottenuto la vittoria militare contro il Califfato.

Alcune ore fa il Presidente americano Donald Trump era intervenuto sostenendo che l’Isis fosse stato sconfitto una volta per tutte.

Nello specifico il Califfato, che era riuscito a conquistare buona parte del Paese e persino dell’Iraq, sarebbe stato completamente sconfitto. Le forze democratiche siriane, intanto, continuano a “combattere contro i rimasugli dei gruppi estremisti finché anche questi non saranno completamente eliminati”. “In questo giorno particolare commemoriamo le migliaia di martiri i cui sforzi hanno reso possibile la vittoria” ha concluso il portavoce della milizia.

Le forze filo-americane hanno issato le bandiere gialle a Baghuz così da celebrare la vittoria della presunta sconfitta dell’Isis in Siria.