Una serie di incidenti stradali nella notte di sabato ha portato la morte per 10 giovani ragazzi nella notte dopo una serata di festa in discoteca.  Incidente nella notte per un’auto con 5 ragazzi a bordo finita in un canale a Jesolo, capitale della movida dell’alto Adriatico. Dopo una lunga operazione i Vigili del Fuoco sono riusciti a salvare una ragazza, mentre nulla hanno potuto fare per l’altra ragazza e i 3 ragazzi, tutti tra i 22 e i 23 anni. La vettura è finita nel canale dopo la perdita di controllo del mezzo da parte del conducente. I ragazzi sono stati immediatamente soccorsi da altri giovani di passaggio e dai Vigili del Fuoco che sono intervenuti con un’autogru.

Oltre ai quattro ragazzi deceduti a Jesolo per la caduta della loro auto nel canale, una quinta persona di 28 anni è morta alle 5 di oggi finendo con la sua vettura contro un platano sempre sulla strada che collega la città veneta agli altri centri del veneto. Il soccorritori del 118 hanno cercato di rianimarlo ma purtroppo è morto poco dopo.

Strage sulle strade in poche ore la scorsa notte, dove nove giovani  sono morti in quattro diversi incidenti, a Jesolo, Cesena e Genova.

A Cesena quattro giovani sono morti sul colpo poco dopo le 5 sulla via di Dismano a bordo di una Seat Leon: i ragazzi sarebbero finiti contro un muretto di contenimento.

E’ invece di un morto e due feriti gravi il bilancio di un incidente avvenuto la scorsa notte sulla A7 Genova-Serravalle Scrivia. Le persone coinvolte, secondo la polizia stradale, sono tutti ventenni finiti contro il guard rail: si ipotizza per un colpo di sonno del conducente.