Un terremoto di magnitudo 6.1 è stato registrato nelle isole giapponesi del Pacifico, lo annuncia l’Istituto di Geofisica americano. Secondo le autorità giapponesi la magnitudo sarebbe del 6.7 ma non c’è allerta tsunami. L’epicentro del sisma è stato a circa 640 km a sud di Tokyo e circa 360 chilometri a sud-ovest di Hachijo-jima, con un ipocentro a una profondità di 424 km.

Aumenta invece, con il passare delle ore e l’arrivo dei soccorsi, il numero delle vittime per il terremoto in Cina avvenuto nella notte dello scorso 20 aprile: si contano 164 morti e 6.700 feriti. Il sisma di magnitudo 6.6 ha colpito a Lushan vicino alla città di Ya’an nella provincia sud-occidentale del Sichuan ad una profondità  di 12 km. Si è trattata della scossa più forte negli ultimi 3 anni.

photo credit: Il Fatto Quotidiano via photopin cc