Una forte scossa di terremoto di intensità stimata intorno ai 6,2 gradi sulla scala Richter è stata avvertita intorno alle 15 (ora italiana) nella zona di Priamurye, al confine tra la Russia e il nord-est della Cina. L’Usgs americano riferisce che il sisma è stato registrato a una profondità di 562 chilometri ed è durato circa due minuti e mezzo, l’epicentro è stato localizzato a circa 9 km a nord della città di Zarubino.

Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose.