L’Udinese sprecona pareggia e si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League

In tensione fino all’ultimo minuto, Guidolin in clima freddissimo dispensa elogi ai suoi ragazzi nonostante la partita non sia stata chiusa in anticipo, l’Udinese ha completano il quadro delle italiane nelle coppe europee, tutte qualificate alla fase successiva, Inter, Milan e Napoli agli ottavi di finale di Champions League mentre Udinese e Lazio qualificate ai sedicesimi di Europa League, oggi a Nyon ci saranno i sorteggi.
L’Udinese non parte benissimo e dopo 28 minuti di gioco su un cross Handanovic respinge addosso ad Ekstrand la palla giunge ad Hooper che a porta libera non sbaglia, a questo punto i friulani sono fuori dall’Europa League, a riportare tutto in parità ci pensa lui, Totò Di Natale sullo scadere della prima frazione di gioco, il capitano è abile a calciare al volo su una corta respinta della difesa.
La ripresa è tutta a favore dell’Udinese, Di Natale sbaglia un paio di occasioni semplici per chiudere definitivamente la partita e nel finale i binconeri rischiano il gol avversario ma la partita termina in parità e l’Udinese vola ai sedicesimi di finale di Europa League.
Guidolin è soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi e durante l’intervista del fine partita ha dichiarato che si aspetterà di incontrare una tra il Manchester United e il Machester City dopo il sorteggio di oggi alle ore 12 a Nyon.
Di seguito troverete il video della partita:

http://youtu.be/SMlBaTaAZSY