È un’iniziativa curiosa quella di Bologna dove l’11 febbraio, nella chiesa dedicata al patrono degli innamorati, si terra una veglia per i single. In attesa del 14 febbraio, coloro che non hanno ancora trovato l’anima gemella potranno andare in chiesa e sperare magari di incontrare il prima possibile la donna o l’uomo della propria vita. “Vogliamo estendere l’attenzione a questa dimensione bella e importante della vita anche a chi la vive con qualche pratica e sofferenza” ha spiegato don Davide Baraldi, parroco della Chiesa di Santa Maria e San Valentino della Grada. È proprio lì che ci sarà la benedizione tanto attesa dai single di Bologna.

Oltre alla veglia delle ore 19 (questo l’orario che è stato scelto) ci sarà anche una cena in un ristorante della zona. Tutti potranno ritrovarsi lì per scambiare quattro chiacchiere, conoscersi e, perché no, magari innamorarsi. Potrebbe essere l’occasione giusta per trovare la persona con la quale condividere gioie e dolori per tutta la vita. Oltre a quanto detto sopra, sono in programma benedizioni per single, sposati e divorziati.

E non è finita qui: il 14 febbraio ovviamente si festeggerà la festa degli innamorati insieme all’arcivescovo Matteo Zuppi. Una bellissima iniziativa che sta facendo il giro d’Italia e che avrà sicuramente successo.