Sta facendo discutere la decisione di una coppia, lei veneziana e lui padovano, entrami di 36 anni, di fare sesso in strada. I due sarebbero stati sorpresi mentre erano intenti a consumare un rapporto sessuale in pubblico, sotto il Ponte della Costituzione di Piazzale Roma, a Venezia, e così sarebbero stati denunciati all’autorità giudiziaria dalla Polizia municipale, intervenuta dopo la segnalazione di alcuni residenti infastiditi dalle effusioni.

Una coppia focosa che non è riuscita a trattenersi e che si è spinta oltre facendo sesso in strada, incurante dei residenti e soprattutto dei passanti. Lei, all’arrivo degli agenti, sarebbe stata semi nuda.

Un fatto che si è verificato tra sabato e domenica sotto al Ponte di Calatrava, a Venezia. In molti, incuriositi, si sono messi a filmare l’insolita scena, sbalorditi dal fatto che una coppia avesse deciso di fare sesso in pubblico; altri, invece, infastiditi, hanno preferito avvertire le forze dell’ordine che sono intervenute tempestivamente cogliendo la coppia di 36 anni in flagranza. Lui era ancora disteso e avvinghiato alla donna, lei seminuda.

A quel punto i due – travolti dalla passione incontenibile – sono stati invitati a interrompere il loro rapporto sessuale e gli agenti (della Polizia Municipale) si sono visti costretti a denunciarli.