Il Comune di Milano, in collaborazione con associazioni, musei, biblioteche e altri enti e realtà che operano all’interno del Comune, con l’iniziativa VerdEstate, offre a tutti coloro che restano in Città, un ricco programma di appuntamenti per grandi e piccini, eventi culturali, concerti, mostre, rassegne…

Moltissimi gli eventi ospitati al Castello Sforzesco per tenerci compagnia in questa lunga estate: Fantasmi nei sotterranei, Caccia ai tesori nascosti… sulle merlate del Castello e Fantasmi al Castello sono solo alcuni dei suggestivi percorsi proposti alle famiglie, ma ancora Video Sound Art Festival all’insegna dell’innovazione tecnologica in campo artistico: le opere di grandi nomi internazionali della motion graphic, del sound design e del video mapping verranno esposte accanto a quelle di giovani artisti emergenti, italiani e stranieri. Artisti condurranno poi workshop e laboratori, per attivare un naturale passaggio di conoscenze, emozioni ed esperienze. Un festival che trasforma per dieci giorni il Castello Sforzesco di Milano in un suggestivo contenitore di creatività contaminata.

Si riparte poi con il festival jazz Ritmo della Città, che offre concerti, anche gratuiti, a Milano periferia. I luoghi spazieranno dai più noti Castello Sforzesco, giardini di Porta Venezia e Politecnico, a quelli meno conosciuti come l’ex Fornace di via Gola, la Chiesa Rossa, zona piazza Abbiategrasso, il bellissimo Orto Botanico di Cascina Rosa, la suggestiva Palazzina Liberty di parco Marinai d’Italia e molti altri ancora. Un Festival, dunque, che ci darà la possibilità, oltre che di ascoltare musica jazz di altissimo livello, anche di conoscere luoghi poco noti ma che meritano davvero di essere ammirati. Fra gli appuntamenti più attesi, il 15 luglio al Castello Sforzesco l’esibizione di Steve Swallow Quintet, il più importante bassista elettrico contemporaneo, e Carla Bley . Il Festival si chiuderà a Milano il 25 luglio, con un concerto ad ingresso gratuito al Castello Sforzesco, mentre la serata conclusiva si terrà il 28 luglio, a Legnano, a Palazzo Malinverni con il Gianni Branca Sextet.

Ancora jazz poi, dal 18 luglio al 5 Agosto, a Palazzo Mezzanotte, con una serie di concerti per il Midnight jazz Festival (www.midnightjazzfestival.com) ad ingresso gratuito.

Cinema d’autore invece, dal 13 al 22 settembre, con spettacoli in lingua originale e di giovani autori italiani; installazioni e musica al piccolo Teatro Grassi dove, per tutti gli eventi che si terranno nel Chiostro, l’ingresso è gratuito (per gli altri eventi il costo varia dai 15 agli 8 euro).

Fino al 12 agosto e dal 19 agosto al 7 ottobre Milano offrirà poi Respirare Design. Milano Summer Sport 2013 che proporrà tante attività sportive, culturali e ricreative, al fine di creare luoghi di aggregazione che favoriscano la coesione sociale e territoriale, la valorizzazione del Brand Milano, la cultura del merito per i giovani, la cultura dello sport e quella di forme di aggregazione responsabile, oltre alla promozione del design cittadino.

E ancora cinema, fino al 30 settembre, con AriAnteo, la tradizionale rassegna estiva di cinema all’aperto con la quale ripercorrere un anno di cinema di qualità con successi cinematografici della stagione passata, film di recentissima uscita, ma anche anteprime nazionali e serate evento. Tre le location proposte quest’anno: Arianteo Conservatorio – Via Conservatorio 12; Arianteo Palazzo Reale – Piazza Duomo 12 e Arianteo Umanitaria – Via San Barnaba 48

Tantissimi poi gli eventi per i bambini: dal planetario civico, al Castello Sforzesco, fino in biblioteca per giocare a scacchi, forgiare l’argilla o tuffarsi nella scienza. Moltissimi saranno i laboratori e le visite guidate dedicate ai più piccoli, dalla visita alla chiesa di Sant’Ambrogio, al mulino dell’Abbazia di Chiaravalle, alla Cassina de Pomm’. Immancabile anche la caccia al tesoro, da quella tradizionale al Parco Nord a partecipazione libera e gratuita (ma con prenotazione obbligatoria), a quelle più atipiche come la caccia sulle merlate del Castello Sforzesco per scoprire il tesoro ducale.

E per finire, l’evento conclusivo, l’8 settembre a Cascina Campi con una giornata in cascina per conoscere gli animali e gli antichi mestieri della fattoria, ma anche un laboratorio di giocoleria, acrobatica e equilibrismo. A conclusione uno spettacolo di arti circensi aperto a tutti, ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria via e-mail.

Un programma davvero vastissimo: per l’elenco competo degli eventi consultare il sito del Comune di Milano alla pagina dedicata.